fbpx
Vai al contenuto

La scelta ecologica per un futuro green: migliorare il comfort dell'abitazione scegliendo la caldaia a biomassa

La caldaia a biomassa rappresenta un’alternativa sostenibile per il riscaldamento domestico. Vediamo come funziona una caldaia a biomassa e quali i vantaggi legati al risparmio energetico e comfort domestico 

Cos'è e come funziona la caldaia a biomassa

Cos'è e come funziona la caldaia a biomassa

La caldaia a biomassa rappresenta un’alternativa sostenibile ed economica alla caldaia tradizionale.

La classificazione delle caldaie si basa sul tipo di combustibile utilizzato per generare calore: la caldaia a biomassa utilizza, per l’appunto, la biomassa, ovvero materiale organico di derivazione vegetale. Bruciando, generano energia elettrica, o termica, ma producendo bassissime emissioni inquinanti.

Le biomasse sono, in genere, residui provenienti da coltivazioni agricole, dalla deforestazione e da attività industriali della lavorazione del legno e della carta.

Per l’alimentazione delle caldaie a uso domestico, possono essere utilizzate biomasse di vario tipo:

  • legna da ardere, di solito di provenienza boschiva
  • pellet, scarti di lavorazione del legno resi in cilindretti pressati
  • cippato, pezzettini di legno ricavati da scarti di segherie o da
  • segatura derivante da scarti industriali.

 

Vantaggi della caldaia a biomassa

Vantaggi della caldaia a biomassa

L’installazione di una caldaia a biomassa presenta tanti vantaggi. Il primo è sicuramente quello ambientale. il bilancio di anidride carbonica (CO2) è neutro, in quanto la quantità emessa nella combustione è pari a quella di cui hanno bisogno le piante per crescere.

Le biomasse legnose rappresentano inoltre una fonte energetica rinnovabile, perché le foreste ricrescono, a differenza dei giacimenti petroliferi che si esauriscono. Il secondo vantaggio è di natura economica. A fronte di un investimento iniziale più cospicuo, è possibile ottenere sul lungo periodo un importante risparmio economico, andando a ridurre notevolmente la bolletta del riscaldamento. Inoltre, il costo della materia prima, ovvero della biomassa, è nettamente inferiore rispetto al prezzo dei combustibili fossili e inoltre non subisce le diverse oscillazioni di prezzo legate all’andamento dei mercati.

Mentre la classica caldaia a legna, può risultare forse più complessa da gestire, altre, come la caldaia a pellet, sono molte più comode in quanto non necessitano di pulizie frequenti, né di opere murarie per la loro installazione.

In conclusione, scegliere una caldaia a risparmio energetico fornisce numerosi benefici, in primis in quanto permette di ottimizzare il risparmio energetico, andando a ridurre il costo della bolletta. Inoltre fornisce un valido aiuto all’ambiente, permettendo di diminuire le emissioni di C02 nell’atmosfera. Se vogliamo acquistare una caldaia a risparmio energetico, per tutto il 2021 possiamo poi approfittare del Bonus Caldaia 2021, un incentivo che permette di recuperare fino al 65% le spese sostenute per l’acquisto di una nuova caldaia.

Il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale sono due concetti che possiamo concretizzare anche all’interno delle mura domestiche. Ad esempio possiamo scegliere una migliore offerta luce o gas, selezionando tra i fornitori appartenenti al mercato libero, così da sfruttare energie rinnovabili per le nostre utenze. Cambiare fornitore è semplice e gratuito: è sufficiente contattare il fornitore via telefono, email, o sito web e procedere con il cambio della fornitura. Nel caso in cui non fosse presente ancora il contatore, è necessario effettuare una richiesta di allacciamento delle utenze. Se stiamo valutando una nuova connessione domestica, dovremo invece prima di tutto verificare la copertura fibra presso la nostra abitazione e scegliere di attivare, tra le migliori offerte internet casa, quella più adatta alle proprie esigenze di connessione.

Gli ultimi articoli:

Approfondimenti

Come scegliere il pellet?

L’uso quotidiano di un pellet scadente può essere davvero deleterio per le stufe.

Che venga acquistato presso aziende locali o online ci sono dei piccoli trucchetti per individuare il pellet di migliore qualità.

Leggi Tutto