Pre-separatore Black Separator

Adatto a caldaie e generatori di calore che possono essere alimentati anche da combustibili molto polverosi.

Se abbinato al Control Panel Drive permette di scaricare nel serbatoio della caldaia il combustibile.

Pre-separatore Black Separator

Adatto a caldaie e generatori di calore che possono essere alimentati anche da combustibili molto polverosi.

Se abbinato al Control Panel Drive permette di scaricare nel serbatoio della caldaia il combustibile.

Per far funzionare il sistema ti servono anche:

MOTORE
ASPIRANTE
CONTROL
PANEL
SISTEMI DI
ESTRAZIONE
MAGAZZINO DI
STOCCAGGIO (OPZIONALE)

Descrizione del Black Separator

Il Black Separator risulta utile nel caso di aspirazione di combustibili particolarmente polverosi.

È in grado di intercettare e trattenere la quasi totalità del flusso di polveri che altrimenti sarebbero destinate a depositarsi nel filtro a cartuccia e nel secchio di raccolta della centrale aspirante, il suo posizionamento, in questo caso deve avvenire sul tratto di tubazione in aspirazione ed esattamente interposto tra il dosatore e la centrale aspirante.

La gestione delle polveri

L’ingresso del tubo di aspirazione è facilmente reversibile. Questo pre separatore permette ad ogni spegnimento dell’impianto di trasporto del combustibile di svuotarsi autonomamente e scaricare le polveri accumulate in un contenitore predisposto allo scopo.

Da separatore a dosatore Dispenser

Il sensore di apertura dello sportello, posto alla base del serbatoio del Black Separator, correttamente abbinato al Contro Panel Drive può trasformare questo separatore in un dosatore Dispenser idoneo a scaricare il combustibile nel serbatoio della caldaia.

La trasparenza del serbatoio stesso consente di valutarne costantemente il funzionamento del dosatore.

La gestione delle polveri

L’ingresso del tubo di aspirazione è facilmente reversibile. Questo pre separatore permette ad ogni spegnimento dell’impianto di trasporto del combustibile di svuotarsi autonomamente e scaricare le polveri accumulate in un contenitore predisposto allo scopo.

Da separatore a dosatore Dispenser

Il sensore di apertura dello sportello, posto alla base del serbatoio del Black Separator, correttamente abbinato al Contro Panel Drive può trasformare questo separatore in un dosatore Dispenser idoneo a scaricare il combustibile nel serbatoio della caldaia.

La trasparenza del serbatoio stesso consente di valutarne costantemente il funzionamento del dosatore.

Dati tecnici Black Separator

Black Separator possiede le seguenti caratteristiche:

  • Ingresso/ uscita polveri: Ø 50mm
  • Capacità max: 5,2 l
  • Peso: 9 kg

OMOLOGAZIONI

ce

Dati tecnici Black Separator

Black Separator possiede le seguenti caratteristiche:

  • Ingresso/ uscita polveri: Ø 50mm
  • Capacità max: 5,2 l
  • Peso: 9 kg

OMOLOGAZIONI

ce

Richiedi un preventivo

Contattaci per ricevere tutte le informazioni sul tuo prossimo impianto di trasporto pneumatico per biomasse Advance Easy Moving.

Parla subito con un nostro tecnico specializzato.

Richiedi un preventivo

Contattaci per ricevere tutte le informazioni sul tuo prossimo impianto di trasporto pneumatico per biomasse Advance Easy Moving.

Parla subito con un nostro tecnico specializzato.

Manutenzione e assistenza

Per la manutenzione programmata delle centrali aspiranti occorre attenersi alle istruzioni contenute nel manuale tecnico in dotazione.

In particolare, queste operazioni periodiche riguardano principalmente la pulizia del filtro, lo svuotamento del contenitore di raccolta delle polveri, la verifica del corretto funzionamento del motore elettrico e dell’eventuale ostruzione dello scarico aria.

Tutti gli interventi non compresi nelle operazioni di manutenzione programmata a cura dell’utente finale devono essere eseguiti da personale qualificato.

Manutenzione e assistenza

Per la manutenzione programmata delle centrali aspiranti occorre attenersi alle istruzioni contenute nel manuale tecnico in dotazione.

Tutti gli interventi non compresi nelle operazioni di manutenzione programmata a cura dell’utente finale devono essere eseguiti da personale qualificato.